"Non consiglio di fare il pane, potrebbe diventare una passione pericolosa"


Mario lavora nella ristorazione da quando aveva 16 anni, ricorda ancora le prime stagioni estive con nostalgia... Da sempre amante degli animali sentiva che c' era qualche discrepanza tra l'amarli e il mangiarli, diventa così prima vegetariano poco dopo vegano.
Ama la panificazione a lievito madre e la cucina semplice, quella di una volta, arricchita da note della tradizione asiatiche. Il suo unico rimpianto è non essere diventato vegano prima. Ma alla fine è sempre il momento giusto per diventarlo!